“R” COME RITARDO

RITARDARE

 

è mancanza di rispetto, di programmazione.

Incapacità di calcolare i tempi propri

ed incuria del tempo degli altri;

sorta di insolenza e noncuranza verso il prossimo,

ineducazione ed inciviltà.

Conseguenze: disagio per sé e per gli altri

ed anche notevoli svantaggi anche se

non visibili al momento effetti negativi sicuri.

Rispetto del tempo altrui, ricordalo!

“R” COME RITARDOultima modifica: 2009-06-23T07:57:00+00:00da sempliceidea
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento